Caprotti Luce accende il futuro con l’innovazione tecnologica e attraverso la cultura del progetto

Un affascinante spazio dedicato al mondo dell’illuminazione: 600 metri quadri di esposizione su due livelli con oltre 80 marchi, capaci di soddisfare tutti gusti e le esigenze, senza tralasciare il comfort visivo e il risparmio energetico.

Lo showroom di Caprotti Luce si trova a Monza, in un edificio dei primi anni del 900, precedentemente sede della Banca d’Italia. Sulla centrale via Carlo Alberto, ogni finestra inquadra elegantemente una lampada, messa in risalto all’interno da stucchi, vetrate e un lucernario decorato in stile Liberty.

È uno spazio accogliente, affascinante e raffinato, che merita una visita anche solo per vedere la collezione privata di complementi della famiglia Caprotti, interamente dedicata al mondo dell’illuminazione e del design, che fa da sfondo a luci, lampadari e lampade di ultima generazione.

Quasi un percorso museale con articoli elettrici di una volta, lampade e oggetti particolari, libri a tema e cataloghi d’epoca.

Caprotti Luce ieri e oggi

Per la storia di Caprotti Luce sono stati determinanti e formativi i contatti con i geniali “designer-imprenditori”, tra questi Gino Sarfatti, Bruno Gatta, Angelo Lelii, le cui lampade hanno fatto la storia del design italiano. Importanti le collaborazioni, negli anni’60, con le attuali grandi aziende, allora sconosciute e oggi imperanti in tutto il mondo.

Nel 1988, quando il negozio è stato rinnovato, l’architetto-artista Alessandro Mendini ha contribuito direttamente non solo con due grandi opere, ancora oggi in esposizione, ma anche nello studio del logo del negozio.

I Caprotti, oggi alla terza generazione, hanno portato nel ventunesimo secolo questo prezioso bagaglio di conoscenze e l’hanno unito all’entusiasmo per la modernità: nello studio di ogni singolo progetto, la luce diventa parte integrante dell’ambiente, non solo per l’aspetto estetico, ma anche per offrire a chi vive quello spazio un corretto comfort visivo, con un’ottima qualità della luce emessa.

Tra esperienza e innovazione

Ogni cliente trova esperienza e professionalità, sia per la vendita diretta, sia per un progetto di illuminazione, seguito in tutte le sue fasi, senza dimenticare le preziose informazioni che si possono avere anche in tema di tipologia di luce e di risparmio energetico.

Infatti, la creatività legata a un progetto illuminotecnico non può non tener conto delle nuove fonti luminose, principalmente i LED, quelle che – per intenderci – hanno sostituito la vecchia lampadina ad incandescenza ormai definitivamente fuori uso.

Dunque una consulenza attenta, in grado di coniugare l’effetto scenico alla funzionalità e che permetterà così di personalizzare in maniera assolutamente elegante e fantasiosa ogni ambiente della casa, anche il terrazzo o il piccolo giardino.
Proposte specifiche sono indirizzate e realizzate anche per dare carattere, stile e comfort agli spazi di lavoro o ricettivi.

I tradizionali punti di forza, la varietà di brand rinomati, l’attenta cura rivolta alle necessità del cliente fino a personalizzare ogni progetto, si sono alleati con le nuove tecnologie.

Infatti, anche il sito internet di Caprotti Luce è dunque accattivante, mostrando i prodotti e le soluzioni in un ricco catalogo on-line, fornendo moduli di richiesta informazioni, e proponendo una gestione completamente informatizzata oltre che, naturalmente, sempre nuove idee per un migliore servizio.

Amuleto, una lampada portafortuna, protettiva e magica

 

 

Amuleto rappresenta l’apice della tecnologia di illuminazione avanzata garantendo una luminosità altamente uniforme.

Amuleto di RAMUN, disegnata da Alessandro Mendini, ha costituito un avvenimento epocale nella storia del design di lampade ideali, poiché per la prima volta è stato realizzato il disegno di un anello sottile utilizzando una nuova sorgente luminosa pensata per il benessere degli occhi.

Questa luce non provoca radiazioni ultraviolette, infrarosse o l’effetto flicker (sfarfallio), né emana calore intenso. Una lampada LED che riproduce simbolicamente un braccio umano, dotato di una struttura durevole, priva di cavi o molle sporgenti, dimostrando così la sua tecnologia senza pari.

La lampada è formata da tre cerchi: la base, lo snodo centrale, e in alto la corona luminosa con i led che può rivolgersi in ogni direzione, un circolo magico non solo funzionale, ma anche di notevole suggestione.

I differenti colori utilizzati danno espressività a questo oggetto tecnologico e perfettamente ergonomico, unendo così fantasia, innovazione e precisione ottica in una sintesi poetica.

“Usando questa lampada nell’oscurità, si avrà la sensazione di avere accanto a sé un giocoso oggetto non solo utile, ma anche un piccolo amico protettivo e magico, simile a un allegro robot, un Amuleto portafortuna”, come raccontava Mendini.

Amuleto è in vendita da Caprotti Luce che proprio con Mendini ha avuto forti legami non solo di lavoro ma anche di amicizia.

Call Now Button